Questa categoria di giochi include tali giochi per computer 3D in cui è possibile vedere il personaggio che si controlla sullo schermo.

Caratteristiche del genere giochi sparatutto in terza persona

Questa è una categoria speciale di giochi per computer che è diffusa e molto popolare tra gli appassionati di sparatutto per computer. Ci sono molte differenze in questo genere di gioco: fondamentalmente la trama del gioco è costruita intorno alle sparatorie. Il giocatore in questo genere controlla il personaggio e lo vede sullo schermo durante il gioco: il giocatore, per così dire, guarda da dietro il personaggio, da sopra la sua spalla o da dietro la sua schiena.

Quest'ultima circostanza distingue questi giochi dagli sparatutto in prima persona, in cui il giocatore sembra vedere tutto ciò che accade attraverso gli occhi del suo personaggio, e non dall'esterno.

Inoltre, una caratteristica è che in questi giochi la telecamera si trova dietro la spalla o la schiena del personaggio.

Qual è la differenza tra i giochi sparatutto in terza persona e quelli in cui si gioca per conto del personaggio stesso

Quello che lo distingue dai giochi di tiro dal primo gioco di questa categoria è che il giocatore sta mirando da dietro il suo personaggio, dato che ostruisce la vista del giocatore. Questi giochi sono più popolari tra i giocatori, perché possono dare al loro avatar più personalità.

Anche gli sparatutto, in cui il giocatore controlla un personaggio in terza persona, differiscono dagli sparatutto in prima persona per le caratteristiche del gameplay. Poiché il punto di vista è diverso, il giocatore ha più possibilità di vedere lo spazio circostante, l'intero luogo nel suo insieme. Questo aiuta molto durante il gioco, poiché il giocatore ha una solida comprensione delle circostanze in cui si trova. È più conveniente per il personaggio cercare una copertura e vedere i nemici che si avvicinano. Ma gli sparatutto in prima persona a questo proposito sono più realistici e aiutano ad immergersi meglio nell'atmosfera del mondo di gioco.

Lo svantaggio dei giochi di questa categoria è che l'angolo di visuale e la posizione costante della spalla o della schiena del personaggio davanti agli occhi del giocatore sullo schermo influenzano negativamente la precisione della mira.

Anche gli sparatutto, in cui il giocatore controlla un personaggio da una terza persona, sono più dettagliati e di alta qualità in termini di sviluppo del gioco. Richiedono un approccio di design completamente diverso, poiché l'ambiente del personaggio richiede un'elaborazione più dettagliata

Storia dei giochi sparatutto in terza persona

La storia dei giochi di questa categoria è iniziata con l'avvento degli sparatutto bidimensionali, che sono apparsi tra i primissimi giochi per computer al mondo. Il primo gioco di questo tipo fu Spacewar!

Fece molto rumore l'apparizione del gioco Tomb Raider, che nel 1996 divenne un vero fenomeno nel mondo dei giochi per computer. È a questo gioco che appartiene il merito del fatto che gli sparatutto in cui il giocatore controlla il suo personaggio come se fosse di lato, sono diventati molto popolari nel mondo.

Il genere di questo tipo di sparatutto è rinato quando gli sviluppatori hanno introdotto un sistema di copertura che ha arricchito il genere molte volte. Più tardi, sono apparse innovazioni interessanti, come le caratteristiche del fuoco in arrivo o della tempesta e altri dettagli che solo un giocatore sofisticato può vedere.

Durante la sua esistenza, i giochi sparatutto in terza persona sono stati uno dei generi più popolari di giochi per computer.